Slavina Hotel: i nomi delle persone vive che devono essere estratte




Sono stati estratti vivi 4 bambini ed una donna. Ancora cinque persone vive devono essere estratte.

Dieci persone vive accertate e due vittime nel Hotel colpito dalla slavina nella giornata del terremoto in Abruzzo. Sono stati portati in ospedale 5 persone di cui 4 bambini.  La donna estratta è la moglie del cuoco che si è salvato perchè si era recato in auto per prendere i medicinali. 

Anche i suoi figli sono stati estratti vivi ed in ottime condizioni. La famiglia si è riunita dopo ore di angoscia. Grazie alla fortuna del cuoco, i soccorritori hanno ricevuto la notizia della slavina e sono potuti recarsi sul luogo anche se ostacoli dalla neve alta e dalla bufera in atto. Se nessuno fosse rimasto fuori dall’hotel, forse, i soccorsi non sarebbero arrivati preparati e con questa tempistica.

Restano da estrarre 5 persone vive ed in buone condizioni. Sono Vincenzo Forti, Francesca Bronzi, Giorgia Galassi, Stefano Feniello, Giampaolo Matrone. Stefano e Francesca sono la coppia che si trovava in hotel per il compleanno della ragazza. Sono stati i primi nomi diffusi sul web dopo la notizia della slavina.

Le due vittime identificate sono due giovani ragazzi che lavoravano nella struttura:  Gabriele D’Angelo e Alessandro Giancaterino. Ma si parla di 4 vittime quindi 2 sono ancora da identificare.

 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook