Can Yaman l’impegno per Pamir ed il silenzio sui social




Molti fans si chiedono perchè l’attore turco Can Yaman non pubblichi più nulla da tre settimane sul suo profilo social ma si concentri, tramite le stories di Instagram e Twitter, sulla beneficenza.

Forse è una scelta legata alla sua riservatezza nella vita privata tanto cara all’attore turco. Solitamente è molto attivo sui social nei periodi lavorativi sul set, condividendo anticipazioni e foto. In queste settimane al contrario dei colleghi si è concentrato molto sulla raccolta fondi per un bimbo affetto da una rara malattia genetica e non sulla propria immagine.

E non dimentichiamoci la donazione per finanziare gli aiuti alla popolazione di Smirne colpita dal terremoto. Donazione di cui non ne ha fatto parola ma che è stata messa in luce dal presidente della fondazione con un ringraziamento sui social (Twitter) rivolto proprio a Can Yaman.

Intanto le fake news su di lui sono tantissime. Oramai è dura stare dietro a tutto ma di certo per lui gli impegni sul set torneranno si pensa a gennaio (sicuramente molto prima dell’estate) anche perchè ha ancora un contratto con la Gold Film.

Impegni che dovrebbero tenerlo sul set per realizzare due serie tv. Una per l’estate ed un’altra ancora non definita con precisone da Faruk Turgut. Aveva ipotizzato una collaborazione con una produzione italiana ma anche una serie tv storica. Ma a dire del presidente della Gold era ancora tutto da definire con chiarezza.

Si parla anche del suo ritorno in Italia per una collaborazione con Ferzan Ozpetek. Ma di certo, per ora, c’è solo l’incontro tra i due nell’ultimo viaggio in Italia di Can Yaman.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook