Attentato a Strasburgo: tre morti, grave italiano e caccia ed identikit del killer




La caccia al Killer di Strasburgo allerta in tutta la Francia e nei paesi confinati compresa l’Italia.

Il bilancio aggiornato alle 11:54 di oggi 12 dicembre 2018 è di 3 morti e 8 feriti gravi. E’ caccia al killer di Strasburgo fuggito dopo la sparatoria. E si teme che si rifugi nelle zone limitrofe o in altri Paesi europei compresa l’Italia. 

Blocchi nei confini francesi con controlli serrati. Ma al momento nessuna notizia del killer. Tra gli otto feriti gravi anche un giornalista italiano Antonio Megalizzi, 28 anni, di Rovereto (Trento),  ferito alla testa alle 20 di martedì 11 dicembre. Lavora per Europhonica, un consorzio radio universitario ed era a Strasburgo per seguire l’assemblea plenaria dell’Europarlamento.

Chi è l’attentatore di Strasburgo?

Chérif Chekatt, 29 anni, nato a Strasburgo ma di origine marocchina, è fuggito dopo essere stato ferito.

 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook