COVID19 – Polonia aiuta l’Italia con 15 medici di rianimazione




Polonia: 15 medici per le zone più colpite dell’Italia specializzati in terapia intensiva e rianimatori.

Sono arrivati nel pomeriggio, con volo militare umanitario del ministero della Difesa polacco, sono arrivati un squadra di 15 medici polacchi.

Sono pronti a prendere servizio nell’ospedale da campo di Brescia, in Lombardia. La missione sanitaria è interamente finanziata dalle risorse dell’Istituto Medico Militare polacco. 

La Polonia rimane al fianco dell’Italia anche in questa battaglia, come è sempre stato nella storia … Inviando i suoi medici, la Polonia vuole dare un ulteriore supporto concreto al personale sanitario italiano, stremato dalla mole gigantesca di lavoro a cui deve far fronte ogni giorno. Lo spirito di enorme sacrificio con cui medici e paramedici italiani stanno affrontando la situazione di crisi merita il massimo rispetto ed è un esempio per tutta l’Europa. Dobbiamo stare insieme. Uniti ce la faremi” afferma il portavoce dell’ambasciata polacca in Italia. 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook