Saffie Rose Roussos la vittima di 8 anni dell’attento a Manchester




Saffie Rose Roussos aveva solo 8 anni ed era al concerto per vedere il suo idolo: Ariana Grande. Al concerto con mamma e sorella ferite.

La più giovane vittima, finora identificata, è una bambina di soli 8 anni, Saffie Rose Roussos di Leyland.  La sua foto ha fatto il giro dei social scatenando reazioni forti tra gli utenti. Questo attentato ha colpito di bambini di Manchester. 

Era andata al concerto insieme alla mamma e sorella maggiore. Loro sono finite e sono ricoverate in due ospedali diversi ma della piccola Saffie Rose si erano perse le tracce. Era tra i dispersi dell’attento ma poi il suo nome è apparso tra le vittime.

Purtroppo Saffie non è l’unica bambina della strage. Purtroppo si aspettano i nomi dei 22 morti nella strage. Al momento oltre a Saffie è stata riconosciuta anche Georgina Callander

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook