Manchester Attentato Concerto Ariana Grande: arrestato un 23enne




L’attentato realizzato da un uomo ma ha dei complici. Un ragazzo di 23 anni arrestato.

Intanto arrivano le notizie di alcuni blitz per fermare alcune persone che potrebbero essere coinvolte nell’attentato di Manchester.  L’uomo, la cui identità non è stata diffusa, sarebbe stato arrestato a sud di Manchester.

Si tratterebbe di un ragazzo di 23 anni. I media britannici confermano l’arresto. A breve potrebbe essere diffusa l’identità del ragazzo arrestato ma anche dell’attentatore che si è fatto esplodere.

A quanto pare l’esplosione è avvenuta tra l’uscita dell’arena e l’ingresso della stazione un luogo in cui i controlli non sono presenti. L’attentatore ha aspettato di vedere uscire i fans di Ariana Grandi prima di attivare la deflagrazione.

La polizia conferma l’arresto:

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook