Irlanda l’orfanotrofio cattolico degli orrori: trovati i corpi di 800 bambini




IRLANDA – Sono stati trovati oltre 800 copri di bambini e neonati sepolti in una fossa comune di un ex orfanotrofio cattolico.

I copri sono stati ritrovati nel sito dove si trovava la Bon Secours Mother and Baby Home a Tuam, nella contea di Galway in Irlanda. Gli ispettori nominati dal governo di Dublino dovranno indagare su questo misterioso ritrovamento.

Dalle analisi del DNA è emerso che alcuni bambini avevano età compresa tra le 35 settimane e i tre anni. L’istituto ospitava ragazza nubili ed i loro bambini ma anche tanti orfani. I corpi sono stati ritrovati in una struttura sotterranea suddivisa in 20 camere.

Pare che nel 2014 a seguito dei lavori nella storica di Tuam Catherine Corless, furono trovati i certificati di morte di quasi 800 bambini, ma le tombe di solo due di loro. Sono anni che si cerca dove fossero seppelliti quei corpi di bambini morti anche durante il parto.

Pare che all’epoca della sepoltura dei copri fosse una pratica abituale utilizzare una fossa comune. Ora il governo assicura un indagine accurata ed una degna sepoltura con il consulto dei pareti prossimi.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook