Euruzione Vulcanica di Agung: paura a Bali, bloccato traffico aereo e forti terremoti




Allerta massima per l’eruzione vulcanica di Agung in Indonesia. Chiusi aeroporti e turisti sono bloccati sull’isola di Bali . Evacuate 100 mila persone.

Enormi colonne di fumo grigio si alzano in cielo dal vulcano Agung sull’Isola di Bali. Turisti rimasti sull’Isola a causa della chiusura immediata degli aeroporti inagibili per il fumo che non permette ai voli di decollare o atterrare a Bali. 

Ore di paura sull’Isola dove forti terremoti stanno scuotendo la terra per i gas ed il magma. 100mila persone, che vivono nelle decine di villaggi alle falde del vulcano Agung, sono state evacuate.

Fumi alti 40 mila chilometri che non permettono agli aerei di arrivare sull’Isola dove sono stati chiusi tutti gli aeroporti. L’ultima eruzione vulcanica di Agung risale al 1963 quando si registrarono ben 1500 vittime. In occasione di una precedente eruzione, avvenuta lo scorso settembre, furono evacuate 130 mila persone, poi l’eruzione si fermò.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook