Bulgari (Gruppo Vuitton) importante donazione allo Spallanzani di Roma




Dopo la raccolta fondi avviate e promosse da molti personaggi dello spettacolo su GoFundMe (come quella promossa dall’influencer Chiara Ferragni) e donazioni arriva anche il gruppo Bulgari.

Chiara Ferragni e Fedez donano 100 mila euro al San Raffaele di Milano per potenziare la terapia intensiva. Altri personaggi chi in forma anonima chi lo dichiara sui social e sui siti di informazione continuano a donare ed a incentive le raccolte fonti. Per lo più incentrate sugli ospedali del Nord Italia oggi in piena emergenza. 

Oggi arriva anche una cospicua donazione fatta allo Spallanzani da Bulgari per aiutare la ricerca compiuta dai ricercatori dell’ospedale romano. Il primo team medico ad isolare il virus in meno di 48 ore, un risultato fondamentale che consentirà di perfezionare la diagnosi, la cura e lo sviluppo del vaccino. 

Bulgari ha deciso di sostenere le mani intelligenti e le menti visionarie del Centro Italiano di Eccellenze in Ricerca e Medicina. Maria Rosaria Capobianchi, Francesca Colavita e Concetta Castilletti sono le tre straordinarie donne, tra le prime in Europa, che sono riuscite a isolare la struttura del virus.

La donazione di Bulgari consentirà l’acquisto di un sistema microscopico di acquisizione delle immagini all’avanguardia, uno strumento fondamentale a supporto di questa impegnativa ricerca che porterà alla prevenzione e alla cura del virus.

Il team di ricercatori può ora lavorare con gli strumenti tecnologicamente più avanzati, accelerando il raggiungimento del risultato e avvantaggiando chiunque sul pianeta potenzialmente vittima del virus, a partire dalla Cina la prima nazione ad essere stata colpita” commenta Jean-Christophe Babin, amministratore delegato di Bulgari. “Speriamo che il nostro contributo aiuterà ad accelerare i trattamenti antivirus e siamo orgogliosi di offrirlo al team scientifico dell’ospedale Lazzaro Spallanzani, che ha fatto questo straordinario passo avanti”.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook