Diego Dolcini e Baccarat le scarpe con il tacco di cristallo che non si rompe




Dolcini: “questa è la favola di una Cenerentola moderna e contemporanea”. Così presenta le nuove scarpe con il tacco di cristallo portabile che non si rompe in collaborazione con Baccarat.

Festeggia i suoi 25 anni di carriera con un modello di scarpe uniche nate dalla collaborazione con il marchio francese, leader del cristallo, Baccarat. 

Le scarpe sono modelli unici e molto particolare ma ciò che le contraddistingue è il tacco in cristallo. Con una forma che rende questo materiale, fragile, indistruttibile.

La collezione “Crystal Couture” by Diego Dolcini e Baccarat si compone di 15 modelli esclusivi che sono caratterizzati dalle tonalità tipiche del brand francese del cristallo come rubino, ambra e ametista.

Per realizzare questi tacchi resistenti e portabili sono stati necessari 6 lunghi mesi di studi ed è stata una vera e propria “sfida ingegneristica”. La particolarità è stata racchiudere nel cristallo una spilla d’acciaio. Questo rende il tacco stabile ed in grado di sostenere il peso di chi lo indossa.

Perchè si parla di “sfida ingegneristica”? “Devi trovare il giusto equilibrio e l’angolo retto in modo che tutta la pressione sia sull’acciaio e non sul cristallo“. Spiega Diego Dolcini. E continua: “La fragilità avviene solo, quando hai un angolo retto molto quadrato. Ci deve essere una leggera curva”. Queste scarpe sono in edizione limitata ma pare stia progettando modelli più economici  per essere indossati da “tasche meno abbienti”.

La collezione è stata presentata in un’installazione basata su una cena immaginaria ospiti iconiche donne francesi come Brigitte Bardot, Lou Doillon e Catherine Deneuve. Installazione è stata localizzata nella Salle de Bal presso la sede di Baccarat in Place des États-Unis proprio in occasione della settimana della moda di Parigi.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook