Attentato a Stoccolma arrestato l’attentatore confessa: “Sono io il killer”




SVEZIA – Arrestato il presunto attentatore che guidava il camion. Pare abbia confessato.

L’Ansa ha battuto pochi minuti fa la notizia dell’arresto dell’uomo che ha rubato il camion ed ha ucciso almeno 4 persone ferendone altre 15 nella sua folle corsa contro la gente sulla via principale di Stoccolma. L’ennesimo attentato con una nuova modalità eseguita prima a Nizza poi a Berlino ed infine a Londra. 

Il mezzo appartiene alla ‘Spendrups’, popolare marca di birra svedese, ed è stato rubato durante il giro di consegne nei ristoranti della città. Il camionista stava scaricando il mezzo quando un uomo incappucciato gli ha rubato il camion.

L’uomo una volta finito contro l’ingresso di un grosso centro commerciale e sceso dal camion e si è dato alla fuga. In seguito pare che attraverso un blitz la polizia sia arrivata all’attentatore che non ha fatto altro che confermare. Le rapide e tempestive misure messe in atto dalle forze dell’ordine hanno portato all’arresto dell’attentatore. Non sono ancora stati diffusi i dati anagrafici e l’identità dell’attentatore.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook