San Pietroburgo esplosione in un palazzo nella zona dell’attentato della metro




Russia – San Pietroburgo due esplosioni in un palazzo. Dopo l’attentato nella metro la città ha paura.

L’esplosione sarebbe avvenuta al tredicesimo piano di un edificio in Solidarnosti Prospekt. Nel palazzo stanno facendo dei lavori di ristrutturazione e pare che l’esplosione possa essere collegata ad una fuga di gas. Ma nessuna fonte ha ufficializzato la reale causa. 

Non ci sarebbero feriti. Molte fonti smentiscono un attentato terroristico nonostante inizialmente si è pesato a questo dato che la zona è la stessa dell’esplosione della metro. Sempre più accreditata l’ipotesi di una fuga di gas durante i lavori di restauro.

Vicino alla palazzina, circa a 700 metri, sorge un condominio che ospitava tre uomini implicati nell’attentato della metro. Arrestati proprio questa mattina. Il palazzo degli arrestati è stato anch’esso evacuato perchè pare sia stato trovato nel loro appartamento una quantità rilevante di materiale esplosivo.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook