Maradona a Madrid aggressione alla fidanzata Rocìo Oliva ma lui smentisce





Maradona a Madrid interrogato dalla polizia. Avrebbe aggredito la fidanzata. L’ex calciatore a Madrid per Real-Napoli smentisce sui social l’aggressione.

Diego Armando Maradona si trova a Madrid con la famiglia ma in queste ore si susseguono notizie di aggressioni prima ai danni di un giornalista poi contro la fidanzata. Ma Maradona smentisce tramite Facebook e dice che darà mandato al suo avvocato. 

Questa mattina era arrivata la notizia di una chiamata dall’hotel dove alloggia Maradona con Rocìo che parlava di “aggressione”. La polizia sarebbe accorsa sul luogo interrogando Maradona. Poi Rocìo avrebbe minimizzato parlando di lite animata.

Successivamente è arrivata la smentita di Maradona sui social:

Voglio comunicarvi che mi trovo a Madrid, assieme alla mia famiglia, in attesa della partita del Napoli, per la Champions. Il mio avvocato Matias Morla ha parlato con le autorità spagnole. Non esiste nessuna denuncia e nessuno si spiega il motivo di tutto questo show mediatico. Io sto attraversando un momento bellissimo, lasciamoli parlare come vogliono. 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook