Le nozze epiche di Gucci 2016: abito da sposa indossato da Lou Doillon, abiti da sposo ed invitati




lo sposa di gucci 2016 by allessandro michele abito rosa serpente e velo con farfalle


Lou Doillon sposa con il serpente per Gucci: collezione Pre-fall 2016

In una serie si scatti, Gucci immortala il matrimonio secondo le ultime novità della sua collezione 2016. La sposa è un abito rosa con un serpente e gli invitati sfoggiano abiti dalle tonalità accesse e pastello o fantasie floreali che sembra essere un must anche per l’estate.

Nella scena delle nozze, Euridice, interpretata dalla cantautrice Lou Doillon, indossa un abito da sera rosa ricamato con serpenti, abbinato a un velo ricamato in tulle con strascico ad ali di farfalla creato su misura da Alessandro Michele. Il serpente è un segno distintivo del direttore creativo di 

abito da sposa di gucci il matrimonio secondo gucci ultime novita moda 2016Gucci, Alessandro Michele. 

Il mito di Orfeo ed Euridice” è una serie di quattro corti ambientati a New York. La regista di “Palo Alto” Gia Coppola traspone in chiave moderna la leggenda greca dei due sfortunati amanti mettendo in scena la collezione Pre-Fall 2016.

 LA LEGGENDA A CUI SI ISPIRA la Collezione Gucci: Secondo il mito greco, il talentuoso musicista Orfeo scese agli inferi per ritrovare l’amata moglie Euridice che venne morsa da un serpente velenoso mentre cercava di sfuggire ad Aristeo.

Commosso dal canto del musicista, il sovrano dell’aldilà Ade concesse ad Orfeo di riportare con sé Euridice a patto che lei lo seguisse lungo la strada buia degli inferi e lui non si voltasse mai a guardarla prima di arrivare nel regno dei vivi.

Negli scatti gli invitati vengono immortalati in scene che sembrano veramente tratte da un matrimonio ed i modelli diventano attori. Una versione chic dei vecchi fotoromanzi. Scatti realizzati durante la registrazione di un filmato che immortale il momento del “sì” ed il ricevimento tra balli e momenti di affetto tra gli sposi.abito da sposa gucci disegnato da alessandro michele rosa con farfalle e serpenti eden

L’abito da sposa di Gucci disegnato da Alessandro Michele  costa 15 mila euro è realizzato con organza di seta. Le maniche sono a campana: quasi un ritorno alla moda sposa anni ottanta. Modello ricamato con motivi multicolor di formiche, farfalle, scarabei, coccinelle, libellule e numerosi serpenti, ed elaborati ricami uccello lungo le maniche. E’ realizzato a mano e ricamato con fili di seta, perline e cristalli colorati.

E’ caratterizzato da un doppio strato di organza e quello esterno è ricamato con applicazioni. Ha una sottoveste staccabile in seta. Il consiglio di Gucci è di abbinarlo a delle décolleté con plateau in pelle color cipria. (750 euro).

lo sposo secondo gucci by alessandro michele 2016

Lo sposo secondo Gucci

L’abito da sposo è composto da una giacca Heritage con spalle strette e morbide, ampio risvolto e maniche slim, impreziosita da applicazioni multicolor sul retro per un look distinto. Al centro spiccano il serpente e l’ape, nuova icona Gucci. In alto campeggia la frase “L’aveugle par amour”, traducibile con “l’amore è cieco”. L’abito costa 3490 euro ed in lana mohair nera.

testimoni matrimonio nozze gucci 2016La testimone della sposa indossa un abito giallo in seta e toulle con decori oro senza spalline. Mentre il testimone dello sposo indossa in abito Abito Monaco in garza leggera.

look abiti invitati matrimonio secondo gucci 2016Gli invitati indossano vari look. L’eleganza di un abito verde con paillettes oppure un abito floreale per una delle invitate.  Si può optare per un look più fantasioso con una felpa gialla abbinata ad una gonna plissé in lurex a righe: prezzo 1500 euro. scarpe decolte vernice gucci autunno inverno 2016 2017Décolleté in vernice azzurra con bocca ricamata a mano: prezzo 790 euro. Queste scarpe hanno uno degli elementi distintivi della nuova collezione Autunno Inverno 2016/17. La scarpa è disponibile anche in rosso ed oro. Il tacco è alto 10,5 cm.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook