Stazione Spaziale Internazionale: emergenza rientrata




Stazione Spaziale Internazionale


STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE – Sono stati momenti difficili quelli vissuti dagli astronauti che popolano la Stazione Spaziale Internazionale (ISS – International Space Station) a causa di un allarme che li ha costretti a “scappare”.

Un allarme generato all’interno della Stazione Internazionale aveva segnalato, infatti, la presenza di ammoniaca. Subito gli astronauti si sono spostati all’interno del segmento russo della Stazione. A causa dell’elevato numero di persone all’interno del modulo, è scattato anche un falso allarme di anti incendio.

Per fortuna tutto si è concluso nel migliore dei modi in quanto entrambi gli allarmi (anche quello che rilevava la presenza di ammoniaca) si sono rivelati falsi allarmi.

Dopo diverse ore, per l’equipaggio è stato possibile uscire dal segmento russo della Stazione Internazionale per tornare alla normalità.

La NASA fa sapere che l’equipaggio è in buone condizioni e che non corre nessun pericolo. Nel pomeriggio, comunque, anche la “nostra” Samantha Cristoforetti ci aveva fatto sapere con il seguente Tweet che tutti stavano bene.

Questo articolo è stato scritto da Maurizio Coletta , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLO SPAZIO SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook