Nasa: pronta ad atterrare su un antichissimo fiume su Marte




Missione Mars 2020 alla ricerca di vita: si cerca nell’antico letto di un fiume del pianeta rosso.

Il cratere Jezero, un tempo occupato dal delta di un antico fiume, sarà il luogo di Marte dove atterrerà il rover Mars 2020 della Nasa.

E’ il luogo scelto dalla Nasa per la missione Mars 2020 tra oltre 60 siti ritenuti interessanti per la ricerca della vita sul pianeta rosso. Ma dove si trova il cratere di Jezero? Si torva ad ovest della pianura di Iside (Isidis Planitia) a nord dell’equatore marziano.

La ricerca si comporrà di campioni che gli scienziati della nasa raccoglieranno proprio con il rover in questo antichissimo bacino. Cosa sperano di trovare? Antiche molecole organiche e altri potenziali segni di vita microbica un tempo presenti nelle acque e nei sedimenti.

“Il sito di atterraggio nel cratere Jezero offre un suolo geologicamente ricco, con formazioni risalenti a 3,6 miliardi di anni fa che potrebbero rispondere a importanti domande sull’evoluzione planetaria e l’astrobiologia. Raccogliere campioni di questa area così unica rivoluzionerà il modo in cui pensiamo a Marte e alla sua capacità di ospitare la vita“. Spiega Thomas Zurbuchen della Nasa.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLO SPAZIO SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook