San Valentino: coppia di scheletri del neolitico abbracciata in Grecia




coppia scheletri abbracciati  nel peloponneso


E’ l’abbraccio più lungo della storia, la notizia è stata proposta dal TG5 proprio nel giorno di San Valentino: le ossa di una coppia del neolitico è stata ritrovata abbracciata nel Peloponneso in Grecia. Forse, Romeo e Giulietta esistevano già prima di Shakespeare?Gli scavi nella grotta di Diros dove hanno portato alla luce una coppia di scheletri abbracciata risalente al 3800 avanti Cristo. Una scoperta archeologica importante che sposta la datazione delle tombe di coppia nella storia dell’uomo.

Questo articolo è stato scritto da Ruben Dutti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook