Auguri di Pasqua 2020: frasi ed immagini, biglietti cartacei da inviare anche via posta




I biglietti tradizionali, cartacei e personalizzabili grazie a siti che stampano e spediscono al posto nostro. Come fare e quali siti ci sono? Anche app comodissime sul proprio smartphone o tablet.

Nel 2020 con la lontananza imposta dall’emergenza sanitaria Covid-19 si torna ad aver voglia di tradizione. Cosi spuntano siti che si occupano di stampare e spedire per voi bigliettini e cartoline cartacee di auguri per Pasqua o altre ricorrenze come i compleanni.

Così anche per i nonni possono ricevere un biglietto di auguri. Nonni che sono distanti e, magari, non sono avvezzi alla tecnologia quindi non hanno idea di cosa sia whatsapp, la posta via email e social vari per loro si può ricorrere al tradizionale biglietto di auguri. Ma come fare a spedirlo con l’obbligo di quarantena e uscite ponderate e controllate?

Semplice ci sono portali e rispettive app che vi concedono di personalizzare sul vostro smartphone un biglietto di auguri, magari, aggiungendo le foto della famiglia, figli e nipoti e poi inserendo l’indirizzo postale. Quando avete completato biglietto e dati pensano loro a stampare e spedire il biglietto di auguri da voi elaborato tramite app. 

C’è per esempio “My postcard” si possono inviare biglietti di auguri personalizzabili con foto e frase di auguri con tanto di busta al prezzo di 3.49 euro oppure cartoline da 2,19 euro.

La società lavora con tipografi a Berlino (Germania), New York (USA) e Melbourne (Australia). A dicembre 2018, MyPostcard ha rilevato l’utente dall’app cartolina di Deutsche Post AG, Funcard. Nel novembre 2019, MyPostcard si è distinta per il Deloitte Technology Fast 50 Award, il che significa che appartiene alle prime 50 aziende tecnologiche in più rapida crescita in Germania.

Poi c’è anche Kisseo.it   un sito che si occupa di stampare e spedire per voi i biglietti di auguri per ogni ricorrenza compresa la Pasqua. Un biglietto di auguri costa comprensivo di spedizione 4,80 euro. 

Ma ce ne sono moltissimi. 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook