Scozia ed Edimburgo alla scoperta di Harry Potter: Il treno The Jacobite quello del film, il ponte, la tomba di Voldemort, “The Elephant House”




edimburgo-e-scozia-dove-sono-e-come-arrivare-ai-luoghi-dei-film-harry-porter-treno-ponte-isola-lago-locale-cimitero-di-greyfriars-kirkyardEdimburgo ha ispirato  il libro ed il film di Harry Potter. Molti luoghi e personaggi raccontati J.K. Rowling si trovano nella città scozzese e nelle campagne scozzese.

Curiosità su Edimburgo e la Scozia collegate ad Harry Potter. Non tutti sanno che è stata Edimburgo ad ispirare la scrittrice J.K. Rowling al punto che nella città possiamo trovare luoghi ed addirittura tombe dei personaggi di Harry Potter. 

Intanto potete sognare di andare a Hogwarts prendendo il The Jacobite un treno identico a quello che Harry Potter prendere per andare alla scuola di magia. In pratica è lo stesso modello. E non finisce qua. Il percorso del treno comprende anche il famoso ponte ad archi che si vede nel film. Il ponte si trova nella località di Glenfinnan, nelle Highland.

The Jacobite percorre la linea ferroviaria West Highland tra Fort William e Mallaig. La prima classe su questo treno è uguale a quella che vede nel film. Il biglietto in seconda classe costa circa 24 sterline mentre la prima classe costa 54 sterline.  Passando si può vedere il lago di Loch Etive con l’isola dove è stato sepolto Silent. L’isola si trova vicino a si trova vicino a Mallaig la potete vedere dal finestrino del treno.

Glen Coe è una valle isolata immersa nelle montagne scozzesi si arriva per una strada da Fort William. Proprio in questa valle è stata girata la scena in cui si vede la famosa capanna di Hagrid nella foresta proibita.

Sempre in Scozia si trova il Lago Shiel, location del Lago Nero, protagonista del torneo dei tre maghi, in cui Harry Potter doveva salvare dal fondo del lago Ron.

Ad Edimburgo sulle tracce di Harry Potter.

Se vi trovate ad Edimburgo non potete non andare alla caffetteria “The Elephant House“ dove J.K. Rowling si sedeva ogni giorno per concentrarsi nella stesura del primo libro di Harry Potter. Non potete sbagliare da fuori vedrete scritto nella vetrina della caffetteria: “Birthplace of Harry Potter”. Il locale si trova in via 21 George IV Bridge ad Edimburgo.

Inoltre molti personaggi dei libri di Harry Potter portano nomi di persone reali che la J.K. Rowling ha “rubato” alle lapidi del cimitero per dare maggiore “veridicità” ai volti della saga. Infatti troverete anche la tomba del protagonista cattivo del libro, Tom Riddle, che si trasforma in Lord Voldemort. La particolarità della tomba condivisa con il padre Thomas è presa dalla realtà. La tomba si trova a Greyfriars Kirkyard.

 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook