Spray al Peperoncino da arma di difesa ad arma terroristica




Perchè la spray al peperoncino prima usato per difendersi dalla aggressioni oggi “miete” vittime?

Come si è arrivati a tanto? Semplice perchè la legalità oramai è un’utopia. Ogni azione nasce per fregare il prossimo al di la dell’ambiente o del contesto in cui ci troviamo. 

La persona onesta vive nel speranza di non essere vittima del prossimo. Il tutto sta degenerando al di la del concerto di Sfera Ebbasta. Lo spray al peperoncino sembrava la soluzione per prevenire aggressioni e violenze. Oggi viene usato come arma per derubare e creando scompiglio senza alcuna considerazione sulle conseguenze in tempi di terrorismo.

Ed in tutto ciò cosa comanda? Il Dio Denaro il vero cancro dell’uomo. L’illegalità ed i soldi facili sono l’unico credo e la colpa è non solo in una direzione. Semplicemente mancano principi morali e l’empatia in una società fredda ed individualista. Ogni mezzo diventa lecito anche se immorale e pericoloso.

Poi quando diventa una moda per provare chissà quale “emozione” senza curarsi delle conseguenze il tutto diventa allarmante. Come è successo oggi in una scuola di Pavia. Una mossa goliardica che potrebbe uccidere. Ed allora cade la goliardia e diventa crimine.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook