Forte terremoto in Calabria colpa della faglia Al-Idrissi




ALLARME LANCIATO DAI GEOLOGI: una faglia nel mediterraneo si sta espandendo.

Secondo i ricercatori, coordinati dall’ICM-CSIC, che hanno studiato i grandi terremoti avvenuti in seguito al contatto tra la placca euroasiatica e quella Africana , la faglia del Mediterraneo si starebbe espandendo e potremmo andare incontro a fortissimi terremoti.

Questa faglia chiamata Al-Idrissi si trova nel mediterraneo tra la Spagna ed il Marocco.

A valle dei forti terremoti generati proprio da questa faglia i ricercatori hanno concentrato la loro attenzioni anche sulle altre faglie presenti nel mediterraneo come quella tra Sicilia e Calabria ma anche tra Grecia e Turchia.

E sembra che siano presenti tante nuove faglie che i ricercatori hanno scoperto e stanno monitorando per capire quanto siano interconnesse tra loro e alle grandi faglie conosciute.

Questo non esclude che si intesifichino terremoti nel mediterraneo soprattutto a valle dello scivolamento della faglia Al-Idrissi che é di 4 mm all’anno. Per questo l’allarme di forti terremoti.

Ma grazie alla scoperte di nuove giovani faglie ci sarà anche la possibilità di studiare in modo concreto il comportamento e magari arrivare a prevenire i terremoti. Un traguardo che fino ad oggi nessuno ha conquistato.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUI TERREMOTI SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook