La Vita in Diretta contro Pomeriggio 5: diventa il bossolo il protagonista della Scomparsa Sara Capoferri




Scontro Dirette Tv Scomparsa Sara Capoferri: bossolo arrugginito per la Vita in Diretta indizio per Pomeriggio 5

La vita in Diretta anticipa che secondo una prima analisi la ruggine presente in forma massiccia sul bossolo farebbe pensare che sia li da un lunghissimo periodo o comunque sia antecedente alla scomparsa di Sara Capoferri. 

A Pomeriggio 5 invece si cerca di capire quale sia l’arma dalla quale è stato sparato. Cosi l’inviata Laura Magli illustra le possibilità. Si parla del bossolo di un arma caricata a salve, magari, usata per Capodanno oppure una piccola arma da fuoco. Addirittura si arriva a dare il calibro di quel proiettile.

Loro sono stati i primi a segnalare il bozzolo trovato da una coppia in passeggiata sul luogo. E quindi per loro è importante puntualizzare l’esclusiva del trovarsi sul luogo al momento giusto. Barbara D’Urso conferma la ruggine ma ribadisce: “sono passati ben 9 giorni dalla scomparsa di Sara ha piovuto molto in questi giorni quindi potrebbe essersi formata la ruggine. Inoltre chi va a sparare in un campo a Capodanno?“.

Intanto a La Vita in diretta parla il padre di Sara Capoferri: “il bossolo è vecchio“. Confermando la notizia riportata da La Vita In Diretta sulle prime impressioni. Intanto sui social si scatena l’ironia del bossolo arrugginito. C’è chi chiede l’intervento degli archeologi più che dei Ris. Insomma quando la cronaca rasenta l’ironia è, forse, il caso di farsi qualche domanda.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook