Rossella Regina di nuovo alla ribalta con “Singing in the Park”




Girato all’interno dei Giardini Margherita di Bologna, il format promette emozioni bucolico-musicali ‘a puntate’.

Città-Estate-Parco: un trinomio perfetto con il potere di trasformarsi addirittura in un web format, con l’aggiunta della Musica.

Stiamo parlando di Singing in The Park, l’ultimo nato tra le produzioni targate Rossella Regina, la versatile cantante-intrattenitrice calabro-bolognese, resa nota al grande pubblico dalle tante apparizioni sul piccolo schermo.

Realizzata all’interno dei Giardini Margherita di Bologna, polmone verde della città, Singing in the Park rappresenta l’omaggio, in chiave rigorosamente bucolica, a 4 grandi voci del panorama musicale italiano e non. Il format, registrato in presa diretta, dunque con esibizione vocale live, mira a sottolineare spontaneità e naturalezza dell’espressione musicale, che diventa ancor più coinvolgente ed emozionante quanto meno tecnicamente perfetta.

Con la collaborazione di Michele Persici, nome ormai fisso nella claque della cantante, Rossella dà vita ad una produzione che la fa riemergere da mesi di silenzio:

L’industria dello show-biz e della musica – commenta sagacemente l’artista – ci vorrebbe come dei veri e propri fornai… Ma l’espressione creativo-artistica non segue esattamente la logica dei <polli da batteria>  – conclude.

Si parte sabato 9 giugno con la prima delle 4 puntate che ci terranno compagnia, di sabato in sabato, fino a fine mese.
Occhi puntati, dunque, sulla pagina Facebook dell’artista, piuttosto che sul rispettivo sito web per scoprire cosa questa volta abbia messo a punto l’istrionica showgirl.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook