Ex chef del ristorante denuncia a Report Belen e Joe Bastianich ma smentiscono




Ex Chef del Ricci di Milano contro i proprietari Belen Rodriguez e Joe Bastianich.

Lavoravo 17 ore al giorno, ma me ne pagavano 8” dice l’ex chef del Ricci in forma anonima a Report. Ma la direzione del ristorante smentisce .Il cuoco che ha presentato tale denuncia a Report rimanendo anonimo. 

Nella seconda puntata di Report, Sigfrido Ranucci parla del dietro le quinte delle cucine italiane. Dopo il successo di programmi culinari come Masterchef in molti si sono chiesti lo stipendio di uno chef in un ristorante stellato o di un certo livello. Alcuni chef hanno denunciato lo sfruttamento ed il lavoro in nero fuori busta paga che copre solo 8 ore quando invece spesso ne arrivano a lavorare anche 17. Tra di questi anche uno chef che si è presentato come ex dipendente del Ricci di Milano. 

Lo chef avrebbe detto: “Ci sono grossi personaggi, è impossibile essere trattato come negli altri ristoranti. Invece no, tutto uguale. E la delusione è ancora più grande perché i personaggi sono più grandi. Il Ricci è di Bastianich e di Belen. Ero assunto in regola, mi capitava di lavorare anche 16-17 ore al giorno, ma mi pagavano per 8 ore al giorno. Ed era sistematico. Mi lamentavo? Certo, ma la risposta era che se non mi stava bene me ne potevo andare. Mi sono reso conto che hanno giocato con la mia vita, non aprirò mai il mio ristorante. Ma non importa, quanti sogni ho bruciato ai miei figli senza che neanche si siano avvicinati, solo perché io ho voluto avvicinarmi al mio“.

Subito dopo la direzione del Ricci ha diffuso una smentita categorica rispetto alla situazione denunciata dallo chef anonimo.

Questo articolo è stato scritto da Denny Cannacioli , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook