Sfilata Gucci FW18 fa pensare a Game of Thrones: tra teste mozzate e cuccioli di drago




Gucci stupisce in passerella per la collezione FW18 e non si parla d’altro. Teste di “ricambio” e cuccioli di drago ed è subito Trono di Spade.

Settimana della Moda a Milano: Gucci colpisce nel segno! Tutti parlano della sua sfilata con elementi del Trono di Spade: “le teste mozzate” e quante ne sono volate nella serie… e i cuccioli di drago e subito abbiamo pensato a Daenerys Targaryen

La collezione Autunno / Inverno 2018-2019 del marchio di moda è stata presentata mercoledì. Durante lo spettacolo, i modelli hanno colpito la pista portando teste tagliate che erano repliche identiche a sé stessi.

In realtà Alessandro Michele si ispira a Manifesto Cyborg, scritto di D.J. Haraway nel 1984  paragonando il suo lavoro a quello meticoloso di un chirurgo.

” Il mio luogo creativo è in apparenza identico alla sala operatoria perché rappresenta l’ordine nella confusione totale dei tessuti, degli strumenti”. 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook