Can Yaman dopo il gossip su Diletta Leotta il silenzio sui social: “Fatti miei. Punto”




Can Yaman, Diletta Leotta, Chi, Instagram, Twitter, Daydreamer, Bay Yanlis, De Cecco,

L’attore turco dopo essere stato al centro del gossip in seguito allo scoop di Chi che lo mostrava in alcuni scatti con Diletta Leotta ha deciso di chiudere Twitter e limitare Instagram.

Can Yaman arriva in Italia con due contratti importanti.

Uno che lo vede coinvolto nella nuovissima pubblicità della De Cecco: marchio di pasta conosciuto in tutto il mondo. Grazie alla pasta abruzzese ha realizzato il suo sogno lavorare con Ferzan Ozpetek, regista turco naturalizzato italiano, da sempre stimato da Can.

L’altro lo vede in un contratto ben più importante dato che sarà Sandokan per la nuova serie della Lux Vide con l’attore Luca Argentero. 

Due traguardi importanti che, forse, sono stati un po’ messi da parte prima dalla multa per gli assembramenti delle fans fuori dall’Hotel. Il tutto sfuggito di mano in piena pandemia. Ma ciò che sta tenendo banco quando si parla di Can Yaman, anche nella nostra tv, è il gossip con Diletta Leotta.

Del quale ancora oggi a distanza di qualche giorno ancora si parla. Entrambi hanno deciso di non parlare confermando o smentendo il gossip . Ma Can Yaman colto all’improvviso dal clamore di questo gossip anche nel suo Paese decide di chiudersi nel silenzio con un più che eloquente “Sono fatti.miei“.

Forse non credeva che la sua vita privata diventasse il fulcro dell’opinione pubblica. Ma dopo anni che si dichiara single questa nuova relazione è arrivata un po’ inaspettata per i milioni di fedelissimi fans.

Infatti nell’ultima intervista a Verissimo si era dichiarato single. Non cercava l’amore ma giustamente aveva detto che non si programma arriva e basta! Ed è vero come diceva John LennonLa vita è quello che ti accade mentre sei occupato a fare altri progetti“.

Frase ripresa ieri sera anche nella puntata di DayDreamer che vede protagonista Can Yaman con Demet Ozdemir

Sicuramente “sono solo fatti miei” come diceva Raz Degan ma il gossip in Italia funziona così: pensa che c’è gente che “ci campa da anni”. 

La cronaca rosa in Italia è stata la culla della “Dolce Vita” che ha dato vita alla figura del paparazzo. Il gossip nel nostro Paese, come penso nella maggior parte, fa parte del quotidiano di tutte le persone popolari. Altrimenti i reality non esisterebbero non si finirebbe sulle copertine in abiti nunziali, baci rubati o pancione. E’ uno scotto che nel bene o nel male bisogna pagare! 

 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook
error: Content is protected !!