Black Friday di sangue: colpite Londra, Parigi e L’Aja




British Transport PoliceTre città tre presunti attenti terroristici nella giornata del Black Friday sul London Bridge, a Grote Marktstraat a L’Aja in Olanda, ed infine una bomba a la Gare du Nord a Parigi.

London Bridge uomo con coltello aggredisce i passanti intorno alle 15 del pomeriggio in Italia. L’uomo ha ucciso un passante ed uno sarebbe in gravissimi condizioni e si contano altri rimasti feriti. Il terrorista è stato ucciso dalla polizia che ha visto sull’uomo un giubbotto esplosivo. Poi rivelatosi finto. 

Mentre a Parigi è stato trovato un ordigno esplosivo rudimentale nella stazione Gare du Nord prontamente evacuata. L’ordino sarebbe stato trovato all’interno di una borsa da viaggio.


Anche in Olanda, precisamente a L’Aja un uomo armato di coltello ha iniziato a colpire i passanti sulla via dello shopping Grote Marktstraat. Molti feriti a terra di fronte al centro commerciale Hutsons Bay. L’uomo però sarebbe riuscito a fuggire e la polizia ha lanciato l’identikit del killer. Un uomo sui 45-50 anni, di carnagione scura, che indossa una tuta da jogging grigia, un giacchetto nero e una sciarpa. 

 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook