Attentato a Londra: è morta la ragazza caduta nel Tamigi dal ponte di Westminster




E’ morta la 31enne rumena, Andreea Cristea, a Londra in vacanza sbalzata giù dal ponte dell’auto dell’attentatore. Il fidanzato le avrebbe fatto la proposta di matrimonio.

Andreea Cristea si trovava insieme al fidanzato a Londra per festeggiare il compleanno del ragazzo. Era il simbolo della speranza dell’attento. Era sopravvissuta miracolosamente alla caduta dal Westminster Bridge. Era stata soccorsa dal Tamigi in cui era precipitata dopo l’urto con l’auto del terrorista. 

Due settimane di ricovero e poi la triste notizia. Andreea Cristea è morta non è sopravvissuta all’attentato di Londra. La ragazza non era affogata nel fiume gelido e restando a galla. E’ stata salvata da due imbarcazioni che si trovavano nel Tamigi.

La ragazza si sarebbe dovuta sposare il fidanzato che le aveva fatto la proposta proprio a Londra. Li avrebbero passato anche la luna di miele successivamente. Il fidanzato sta bene se l’è cavata con una frattura al piede. Sperava nella ripresa della fidanzata per coronare il loro sogno d’amore.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook