Il rimborso o il buono acquisto per il dispositivo anti-abbandono dal 20 febbraio




Approvato il decreto fiscale collegato alla Finanziaria convertito in legge dal 25 dicembre 2019. Il decreto prevede incentivi e rimborsi per l’acquisto dei dispositivi antiabbandono.

Sarà possibile dal 20 febbraio per ottenere il bonus di 30 euro sarà necessario registrarsi sulla piattaforma informatica Sogei accessibile su www.sogei.it  o su www.mit.gov.it .

Il problema che la cifra stanziata rischia di non coprire la richiesta e si teme una corsa alla richiesta proprio perchè si parla “fino ad esaurimento risorse“. E siccome è aperto a tutti senza criteri di reddito o requisiti di altro tipo molti resteranno senza il rimborso o il buono acquisto di 30 euro.

Mi chiedo perchè non presentare la spesa nella denuncia dei redditi con scontrino o fattura. E da li fornire un rimborso di una percentuale sul prezzo di acquisto o pattuire una cifra fissa. Perchè comunque dopo la registrazione in caso di acquisto precedente al 20 febbraio bisogna presentare anche lo scontrino. Insomma speriamo che il “fino ad esaurimento risorse” sia modificabile e venga stilata una procedura accessibile a tutti senza esaurimento.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook