Giovinco in dubbio il suo percorso alla Juve




Giovinco manifesta le sue perplessità sulla Juve e non esclude un cambiamento a giugno ma per il momento rimane alla vecchia signora.

Fanno riflettere le parole di Giovinco, giocatore della Juve e titolare della Nazionale Italiana di Calcio. “E’ evidente che ci sia qualcosa che non va. La stagione è un po’ così, vedremo come muoverci. Voglio provare a giocarmi le mie possibilità a Torino, non credo che a gennaio andrò via. Per giugno vedremo” afferma Giovinco. Dopo la partita con l’Albania arriva questo sfogo che potrebbe significare un addio alla Juve a causa dello scarso uso che la squadra fa di Giovinco in questo inizio di stagione. Se nei prossimi mesi non dovesse cambiare qualcosa Giovinco, che si sente “sottovalutato”, potrebbe lasciare la squadra.

 

Questo articolo è stato scritto da Alessio Menichetti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook