Vulcano Calbuco: dopo l’eruzione è allarme cenere




apparizione madonna tra i fumi del vulcano calbuco in cile


ERUZIONE VULCANO CALBUCO – L’eruzione vulcanica che è avvenuta in Cile e che ha risvegliato il vulcano Calbuco ha creato forti preoccupazioni anche a causa dell’intensità con cui l’evento si è scatenato. Da subito è stato allarme e moltissime persone sono state evacuate per evitare di correre rischi.

Ora che l’eruzione vulcanica si è interrotta, però, l’allerta si sposta sulla grande quantità di ceneri che stanno ricadendo al suolo. La fitta nuvola di pulviscolo, contenente polvere vulcanica, si sta lentamente muovendo in direzione nordest e c’è anche il rischio che possa raggiungere addirittura la città di Buenos Aires. A causa del forte rischio, le autorità locali hanno sconsigliato ai residenti evacuati di tornare presso le proprie abitazioni e, nel frattempo, in alcune regioni già si scava per portare via la cenere vulcanica ricaduta al suolo.

Vi lasciamo con un altro video caricato su youtube e che consente di capire con quale intensità il vulcano abbia lanciato nell’atmosfera le polveri vulcaniche che ora stanno creando seri problemi e grande preoccupazione nella zona.

Questo articolo è stato scritto da Igor Ceci , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook