Claudia Galanti e Arnaud Mimran verità: Indila no rigurgito ma infezione




Claudia Galanti e Arnaud Mimran verità: Indila non è morta per un rigurgito


La verità sulla morte di Indila Carolina Sky Mimran dopo gli esami medici, si scopre la causa del decesso della figlia di Claudia Galanti e Arnaud Mimran.

La bimba che si è spenta nella notte tra il 3 e il 4 dicembre non sarebbe morta per un rigurgito notturno come scritto da tutti i giornali e rivelato da Parpiglia e Verissimo ma si parla di un’infezione batterica. I genitori di Indila, Claudia Galanti e Arnaud Mimran, rompono il silenzio e rivelano la verità sulla morte della loro bimba.

In quanto genitori è importante per noi spiegare le cause mediche che hanno portato alla scomparsa della nostra piccola baby Indila. Dopo essere venuti a conoscenza di innumerevoli voci, riteniamo sia giusto chiarire che la nostra bambina è deceduta a causa di un batterio sanguigno. A seguito di accurati esami clinici, la certezza dei medici è che si sia trattato di un’infezione batteriologica. Non c’è stato alcun rigurgito neonatale, ma l’induzione al vomito è stata causata nell’intento di soccorrerla. Vogliamo ringraziare tutti voi che con i vostri messaggi di sostegno ci scaldate il cuore in questo tragico momento“.

Queste le parole diffuse in una nota da Claudia Galanti e Arnaud Mimran.

 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook