Video – Eruzione esplosiva per il vulcano Reventador o “Troublemaker” in Ecuador




Il vulcano “Troublemaker” ovvero “Piantagrane” nelle Ande dell’Amazzonia, in Ecuador ha ripreso ad eruttare.

Le spettacolari immagini del fotografo britannico Richard Roscoe hanno fatto il giro del mondo. L’ultima eruzione risale al 2002 è fu talmente intensa con una fase esplosiva che generò anche terremoti e spazzò via una valle vicina. 

Il vulcano sta attraversando una fase esplosiva con gas e lava che fuoriescono dalle prese d’aria nella sua sommità. La sua eruzione al momento non sembra essere una minaccia. Ma si sta monitorando il vulcano per capirne l’evoluzione.

Il vulcano “Troublemaker si torva a circa 90 km da Quito, tra le province Napo e Sucumbíos. È uno dei vulcani più attivi dell’arco vulcanico ecuadoriano, avendo avuto almeno 25 eruzioni da 1541.

Questa è una zona geologicamente molto complessa delle Ande ecuadoriane. Poiché è soggetta a grandi movimenti tettonici dovuti alla convergenza intracontinentale tra la cordigliera e la piattaforma amazzonica.

Il monitoraggio del Reventador viene effettuato da tre stazioni che trasmettono il segnale sísmico in tempo reale: CONE, CHARLY e LAV4, appartenenti all’Istituto Geofísico della scuola Politécnica Nacional.

 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook