Bay Yanlis i biscotti che Nevin prepara ad Ezgi nelle puntata 10: ricette turche




Nella puntata 10 di Bay Yanlis /Mr Wrong la delusa Ezgi (Ozge Gurel) si rifugia nel ristorante della madre dove la premurosa Nevin (Feri Baycu Güler) le fa trovare una sorta di biscotto con la cannella che è un ricordo della sua infanzia.

Come si intuisce è un piatto che la dolce Ezgi ama e che la madre è solita preparale per consolarle nei momenti difficili. Essendo io una buona forchetta e sempre curiosa di scoprire nuove ricette soprattutto di altre culture ho cercato con tenacia sul web come potessero chiamarsi quei biscotti gustosi con la cannella. Ad incentivare la mia curiosità anche il “piacere” con cui Ozge Gurel mordeva quel dolcetto. Va bene che è una bravissima attrice però devono essere proprio buoni! 

Intanto ho cercato di capire se fosse dolce o salato perchè l’unica indicazione che avevo era l’immagine e la presenza di cannella. Ma dato il momento in cui viene servito il piatto ho pensato che fosse dolce. Spero di non aver sbagliato!

Ho trovato un sito di recette turche che li chiama “ANNE KURABİYESİ o Anneanne Kurabiyesi” letteralmente “biscotti della mamma o biscotti della mamme” ma anche “PORTAKALLI ANNE KURABİYES” che invece sono a aromatizzati dalla buccia dell’arancia. Ma da quanto ho capito ogni “mamma” aggiunge un ingrediente che “ama” alcuni che l’uvetta. 

Allora mi sono districata tra i vari siti di ricette turche ed ho cercato quella che avesse gli ingredienti e proponesse il risultato più simile a quello visto nella puntata 10 di Bay Yanlis. 

C’è chi non usa il burro secondo me rende meno asciutto l’impasto quindi lo consiglio. Altri rinnovano la ricetta antica con la margarina. Io ho cercato di comporre una ricetta usando più fonti che potesse avere un buon gusto ma non essere troppo pesante.

Ma tutte le ricette contengono lo yogurt e l’olio. Poi c’è chi aggiunge anche la cannella, oppure noci, uvetta oppure pistacchi sbriciolati. Ma anche le mele tagliate sottili. Ingredienti in aggiunta restano a vostra discrezione e soprattutto gusto!

In quelli mangiati da Ezgi si vede bene la presenza di marmellata “scura” quindi o di prugne o di ciliegie ma so che in Turchia usano anche quella di rose (tipica della Bulgaria e dei pączki in Polonia). Famosa è la ricetta di marmellata di rose armena (la ricetta se volete provare a preparala).

Ma cercando sul web ho trovato solo ricette dei Reçelli kurabiye (biscotti alla marmellata) in cui la marmellata però era esterna non nel cuore del biscotto. 

Non mi sono data per vinta è su Youtube ho travato il video di tatli ve yemek tarifleri (che vi metto a fine ricetta). Penso che contenga la giusta procedura per preparare i biscotti di Bay Yanlis!

La ricetta dei biscotti di Nevin per Ezgi in Bay Yanlis:

  • 2 uova 
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 300 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 100 ml di yogurt
  • 80 ml di olio
  • 1 confezioni di lievito per dolci
  • 1 scorza di limone
  • 2 cucchiai da caffé di cannella. 
  • latte per assembrare l’impasto (in caso risultasse troppo asciutto).
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • marmellata di rosa o ciliegia.

Si parte delle uova che vengono sbattute vigorosamente con lo zucchero, poi il burro (se decidete di aggiungerlo), yogurt ed olio. A questo punto consiglio di mettere la cannella, il lievito ed il bicarbonato continuato a mescolare. Poi aggiungete la farina muniti di un setaccio per evitare grumi. Iniziate a lavorare con le mani e se l’impasto risulta troppo duro potete aggiungere acqua o latte. A questo punto dovreste ottenere un impasto simile alla pasta frolla e ricavarvi delle palline piuttosto grandi grandi 

Schiacciatele formando un disco spesso e inseritevi un mezzo cucchiaino di marmellata e richiudete con cura (video youtube sotto). La marmellata deve rimanere all’interno del biscotto e fate attenzione che non rimangono fessure da cui potrebbe fuoriuscire. 

Disponetele con una teglia imburrata ma io preferisco consigliarvi la carta da forno. Schiacciate leggermente le sfere e disponete distanziate sulla teglia. Alcuni le spennellano con le uova altri le cospargono di granella di frutta secca. Ma questo resta sempre a vostra preferenza. Io li lascio naturali. 

– Sotto la puntata 10 di Bay Yanlis –

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook
error: Content is protected !!