Inaugurazione Ponte di Genova: segni dal cielo




Oggi, 3 agosto 2020, è stato inaugurato il nuovo ponte di Genova a due anni dal crollo del Ponte Morandi. Una tragedia che tolse la vita a ben 43 persone che stavano percorrendo il ponte nel momento del crollo improvviso.

Il nuovo ponte, costruito in tempi record per la burocrazia italiana, porta la firma del noto architetto Renzo Piano. E’ il simbolo della rinascita soprattutto per il 2020: un anno da dimenticare. Tanti il fatti di cronaca nel mondo che hanno reso il 2020 da dimenticare ma, primo fra tutti, la grande pandemia che ancora oggi combattiamo. 

La cerimonia d’inaugurazione ha avuto un volto sobrio in rispetto delle vittime del 14 agosto 2018 e rappresenta l’Italia che ce la può fare. A rendere magico, il momento dell’inaugurazione, l’arcobaleno apparso nel cielo di Genova come cornice del Ponte San Giorgio appena aperto al traffico. 

Quasi un segno dal cielo di speranza. O semplicemente un evento meteorologico che può essere letto come tale nel cuore di chi ha bisogno di credere e tornare a respirare aria di speranza. 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook