Bollettino allerta meteo arancione della Protezione Civile 30 ottobre 2018




Bollettino allerta meteo arancione 30 ottobre 2018.

Il CENTRO FUNZIONALE CENTRALE  assunte le criticità comunicate dai Centri Funzionali Decentrati di tutte le Regioni e Province autonome EMETTE IL PRESENTE BOLLETTINO DI CRITICITÀ NAZIONALE/ALLERTA Per la giornata di domani, Martedì 30 ottobre 2018:

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE:
Abruzzo: Marsica, Bacino dell’Aterno, Bacino Alto del Sangro
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali
Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre
Lombardia: Valchiavenna, Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Bassa pianura occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Appennino pavese
Toscana: Lunigiana

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE:
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali, Bacini emiliani orientali
Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord
Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Abruzzo: Marsica, Bacino dell’Aterno, Bacino Alto del Sangro
Campania: Alto Volturno e Matese
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali
Liguria: Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro
Lombardia: Valchiavenna, Appennino pavese, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina
Piemonte: Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella
Toscana: Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Lunigiana, Reno, Serchio-Lucca, Versilia
Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook