Alitalia assicura i voli per tutta l’estate. Possibili problemi in autunno




Situazione difficile per il vettore Alitalia. Senza un compratore rischia il fallimento.

Alitalia non è più la compagnia di bandiera dal 2008 quando di fronte ad una crisi è stata privatizzata nella speranza di avere un futuro florido. Il cambio delle divise di qualche anno fa aveva fatto intuire un rinnovamento in positivo della compagnia aerea italiana. 

Sono iniziate le procedure di commissariamento di Alitalia. Ma arrivano le prime garanzie per i passeggeri riguardo ai voli prenotati.

La compagnia aerea ha garantito la piena operatività dei voli, dando priorità ai clienti rispetto agli altri creditori. Non ci saranno problemi per  tutti i voli in programmazione in estate. Mentre In autunno senza alcuna svolta potrebbero subire cambiamenti importanti. Al momento di sta lavorando per mantenere la compagnia operativa in vista di un compratore.

Si legge sul Messaggero:

Chi ha acquistato un biglietto con Alitalia per i prossimi mesi non si deve preoccupare: la missione del commissario sarà quella di garantire la continuità dell’operato della compagnia, condizione indispensabile se tra sei mesi vorrà cercare un compratore. Chi invece ha nella mail il codice d’acquisto per un volo in autunno inoltrato allora deve cominciare a riflettere: se ha prenotato con una tariffa bassa (“economy promo”) non può operare cambiamenti né ottenere la restituzione di quanto pagato, dunque rischia di ritrovarsi a piedi se dopo l’estate la compagnia non avrà trovato un punto di equilibrio. Altre classi tariffarie più care, invece, consentono il rimborso. 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook