Paolo Limiti era ricoverato per una malattia è morto oggi. L’addio della ex moglie Justine Mattera




Paolo Limiti una malattia che non gli ha lasciato scampo. Una biografia fatta di TV e musica.

Paolo Limiti è morto dopo essere stato colpito da un tumore un anno fa. La sua malattia l’ha portato ad un ricovero tre giorni fa ma poi è entrato in coma ed oggi la notizia del suo decesso. 

E’ stato sposato dal 2000 al 2002 con la showgirl Justine Mattera.  La ex moglie ricorda con affetto Paolo Limiti e gli dedica un messaggio che racchiude la sua gratitudine ed affetto.

Sembra ieri. A te che mi hai creato una carriera. Che hai creduto in me. Che mi hai amato.
Love you.”. Scrive Justine Mattera su Instagram (Foto sopra).

Un matrimonio breve ma fatto di tanto affetto nonostante i 31 anni di differenza. Secondo i giornali di gossip terminò anche perché Paolo Limiti, pare, non volesse avere figli.

BIOGRAFIA da Wikipedia – La carriera di Paolo Limiti inizia grazie a Jula de Palma, per la quale scrisse il testo di tre canzoni. Scrisse “Bionda bionda” per Maria Doris. Scrisse, soprattutto, per Mina: Bugiardo e incosciente, La voce del silenzio, Sacumdì Sacumdà, Ballata d’autunno, Un’ombra ed Eccomi.

Poi fu un grande autore e regista tv collaborò a lungo con il grande Mike Bongiorno. Condusse: Ci vediamo in tv – Ieri, oggi e…domani, Alle due su RAI 1, Ci vediamo su Rai 1. Sulla seconda rete Rai condusse invece in prima serata Supersera e, all’inizio del 2003, il Paolo Limiti Show, mentre nella stagione 2004/2005 è tra i presentatori di Domenica In.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook