El Turco la nuova serie Disney Plus con Can Yaman: news, trama e si girerà anche in Italia a Moena?




I media turchi non hanno dubbi il bel attore turco, Can Yaman, che si trova in Italia per un contratto con la Lux Vide che l’ha portato a girare un serie in italiano, Viola come il mare, con Francesca Chillemi, sarà il protagonista de “El Turco” per Disney Plus.

Can Yaman sembra essersi ambientato bene in Italia dove vive da più di un anno. Per lui si sono aperte le porte delle fiction Lux Vide ha iniziato esordendo sul set di “Che Dio ci aiuti” con un piccolo cameo. Poi, a settembre 2021, ha avuto un ruolo di co-protagonista con Francesca Chillemi per la fiction, che andrà in onda su Canale 5, Viola come il mare. 

Per lui ora c’è un contratto con la Disney Plus in Turchia ma ciò non implica per forza un lungo rientro in patria. Almeno la trama di questa nuova serie tv turca potrebbe riportarlo addirittura nella nostra bella Italia.

La dizi, prodotta da Ay Yapım, le cui riprese pare inizieranno in estate (almeno questo riportano i media turchi c’è chi dice a giugno e chi a luglio). Racconta la storia di un ufficiale turco, Balaban Aga, che fu trovato ferito e salvato dal popolo Moena nel secondo assedio di Vienna.

Chissà magari alcune riprese potrebbero essere fatte proprio nella città situata nel nord dell’Italia.  Infatti Balaban si trasferì a Moena organizzando una rivolta contadina contro i signori feudali. 

“El Turco” dizi/serie tv il regista e lo sceneggiatore della serie con Can Yaman. 

La serie è tratta dal romanzo El Turco dello storico e scrittore Orhan Yeniaras. E racconta una storia, per certi aspetti inedita, di ciò che cela la battaglia di Vienna e la vita dell’ufficiale Balaban Aga. 

Lo sceneggiatore della serie per Disney Plus è Kerem Deren mentre la regia è affidata a Uluç Bayraktar.  

Il regista Uluç Bayraktar ha diretto içerde , Ezel , Menekşe ile Halil e Karadayi. Ed ha vinto quattro premi tra cui “Best TV Series Director”  for Karadayi (2012)” ai Golden Butterfly Awards in 2013.

Ha iniziato la sua carriera di regista come assistente di Çağan Irmak .

La festa “turca” a Moena. 

In questa piccola cittadina del Nord Italia la tradizione turca si può assaporare tre giorni nella prima settimana di agosto nel rione Turchia quando si svolge una festa dedicata al soldato turco.

In questi tre giorni di festa ed allegria si potrà respirare l’atmosfera della leggenda di Turchia, che deve il suo nome ad un rifugiato Turco che decise di fermarsi in questo rione di Moena dopo essere stato accolto benevolmente dalla gente del posto. 

La leggenda e la tradizione del quartiere “Turchia di Moena legati al soldato turco. 

 

La leggenda narra che un soldato turco giunse ferito nella città di Moena a seguito della battaglia tra cristiani ed ottimani avvenuta durante l’assedio di Vienna del 1683. La popolazione lo accolse e se ne prese cura e la sua discendenza si narra viva ancora in Valle di Fassa.

Una leggenda che diventa una festa negli anni ’50 durante la quale la popolazione si veste da soldati, da haremine e da sultano proponendo una rivisitazione storica molto seguita che porta ogni anno centinaia di turisti a Moena. Viene definito dai locali una sorta di “carnevale estivo” perchè la popolazione sfila per la città in abiti ottomani. 

La tradizione del quartiere riguardo al matrimonio. 

Una tradizione molto sentita è quella del chiedere in sposa una giovane del quartiere da un fidanzato non residente. Infatti le giovani secondo la tradizione devono ottenere il permesso del sultano per potersi allontanare dal quartiere.

Il sultano attende all’ingresso del rione lo sposo scortato da un gruppo di soldati davanti alla casa dell’amata. Il sultano lo rimprovera il futuro sposo perchè porta via una giovane dal rione ed è tenuto quindi a pagare una sorta di “dote” al popolo turco del quartiere. 

Poi l’accordo per il matrimonio viene sancito da un brindisi finale che da inizio alla festa degli sposi. 

Magari Can Yaman, a seguito di questa dizi dove interpreterà “El Truco”, potrebbe essere uno degli ospiti della Festa di Moena? Chissà, soprattutto, se Moena verrà scelta come location delle riprese de “El Turco”.

 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook
error: Content is protected !!