E’ uscito il Teaser del film “Eflâtun” con Kerem Bursin e İrem Helvacıoğlu: trama, video sub ita ed intervista




Kerem Bursinİrem Helvacıoğlu sono protagonisti di una storia bellissima scritta e diretta da Cüneyt Karakuş: “Eflatun“.

E’ un lungometraggio indipendente che ci mostra un racconto molto emozionate come svela la trama di “Eflatun“.

TRAMA – Cresciuta attraverso giochi di ombre, la non vedente Eflätun si innamora della voce di un uomo che gli ha affidato un ombrello in una giornata piovosa. All’età di cinque anni, Eflâtun perde la vista. In questo processo, si aggrappa alla vita usando i giochi di suoni e ombre insegnati da suo padre e il metodo dell’ecolocalizzazione. Stabilendo una vita che intreccia la realtà e la fantasia, Eflatun lavora nell’officina di riparazione di orologi ereditata da suo padre. Finché un giorno, per lei, il tempo si fermerà quando sentirà la voce di un uomo…

‘Eflatun’ che disegna ritratti attraverso gli occhi di un personaggio ipovedente.

Un ruolo molto difficile per Irem che ha dovuto portare sul grande schermo una disabilità che non le appartiene. Non solo vestire i panni di un personaggio complesso ma anche mostrare un modo di affrontare la vita totalmente diverso. Una sfida che l’attrice ha saputo affrontare con successo.

Lo stesso Kerem Bursin in un’intervista ha riconosciuto la difficoltà del personaggio di Eflâtun lui stesso ha teso la mano alla collega.

“È una storia pura e bellissima. Eflatun è un personaggio molto difficile per un’attrice e volevo che Oflaz la sostenesse”.  Ha detto Kerem.

Al tempo stesso Kerem ha apprezzato molto le caratteristiche del suo personaggio, Oflaz, al punto da voler interpretarlo a tutti i costi.

Mi sono sentito molto simile nel suo stato d’animo quando l’ho letto. Mi è piaciuta molto la sceneggiatura, mi ha colpito molto. Non ci sono tipi straordinari nella storia. Sono stato una piccola parte di questa storia. Mi sarei arrabbiato se qualcun altro avesse interpretato il personaggio. Mi piace che sia indipendente. C’è una storia pura e bella. Siamo andati molto d’accordo con Cüneyt.

Ha confessato Kerem Bursin sul film.

Dove è stato girato Eflatun: il processo post produzione e curiosità sul regista.

Il film è stato girato ad Istanbul in luoghi naturali per creare una reale interazione tra ambiente e protagonista.

Il lavoro di montaggio del film, le cui riprese sono iniziate a febbraio 2020, si è concluso a settembre. Cüneyt Karakuş VFX, che ha svolto un meticoloso lavoro nel processo di post-produzione durato due anni, mira a incarnare il modo in cui le persone ipovedenti percepiscono il mondo utilizzando disegni 2D, disegni 3D, effetti sonori speciali, immagini reali e animazioni. 

Cüneyt Karakuş da molti anni si occupa di disabilità ed apre mostre fotografiche. Eflatun è il primo lungometraggio del regista che ha voluto raccontare un vissuto che ha toccato con mano.

Le riprese del film (che ha ricevuto il sostegno alla produzione dalla Direzione Generale del Cinema del Ministero della Cultura e del Turismo turco e ha vinto il CGV Mars Distribution Award dal Bosphorus Film Lab del Bosphorus Film Festival) sono state completate prima della pandemia.

CAST FILM  e PERSONAGGI – Yildiz Kültür è Büyük Hala, Haydar Koyel è Baba, Melisa Akman è Aylin, Nazan Diper interpretata Füruzan Hanim, Semiha Bezek veste i panni di Aysen, Erman Okay è Sener Amca

Eflatun arriverà in Italia? Quando esce in Turchia?

Al momento non ci è dato sapere se i diritti del film siano stati venduti a terzi ed in altri Paesi ma, con l’uscita del film, questo potrebbe evolversi. Infatti, data la popolarità di Kerem Bursin oltre i confini turchi, potrebbe portare ad un vero e proprio “assalto” nella richiesta di cessione dei diritti. Pare che sia tutto in evoluzione.

Si parla di emittenti tv e piattaforme in streaming ma senza troppe precisazioni non è facile definire la situazione “diritti cinematografici”, doppiaggio e messa in onda in altri Paesi.

Ma vi terremo aggiornati anche sull’uscita ufficiale e sull’evoluzione oltre i confini turchi.

Grazie per il video (sotto) con i sub in italiano alla pagina kerembursinitaly

Direttore della fotografia: Haluk Erkan, Tarik Han Koç

Montaggio: Yağmur Kartal, Cüneyt Karakuş – Direttore artistico: Kerim Keles

Direttore del casting: Selim Bahar – Costume: Uğur Riccio

Musica: Nadir Altuntoprak – Mix audio finale: Serdar Öngören

Produttore esecutivo: Burçak Aykut – Co-produttore: Melis Dumantepe – Produttore: Cüneyt Karaku

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook
error: Content is protected !!