“Firenze sotto vetro” nuovo docufilm in uscita




Il nuovo film diretto da Pablo Benedetti e Federico Micali è pronto a sbarcare al cinema. Ma dovremmo aspettare la riapertura delle sale per vedere “Firenze sotto vetro”.

Firenze sotto Vetro è un docufilm in cui i fiorenti sono protagonisti. E’ un progetto innovativo che si basa su racconti e protagonisti di vita reale. 

E’ il ritratto di una città che pullula di vita che si svuota a causa del lockdown. Tutto cambia come in uno scenario irreale. Ognuno ha una nuova quotidianità chiusa all’esterno: come una sorta di microcosmo individuale tra le mura di casa. Ed il film raccoglie questa vita individuale e ne crea un mosaico collettivo. E’ un racconto vero basato sui filmati individuali creati ed inviati dai fiorentini nel 2020: il primo anno di pandemia. 

Un modo innovativo e contemporaneo di raccontare in un film la vita durante la pandemia. Tutti abbiamo un dispositivo mobile con cui filmiamo il nostro quotidiano da quando sono nati i social network. Chi meglio dei reali protagonisti di una pandemia può raccontare ogni minima sfumatura del vissuto!

Abbiamo raccontato tutti insieme il lockdown della scorsa primavera, fino al ritorno di una quasi normalità.
Il nostro film era pronto a uscire, ma questa storia non è finita.
Completiamo il racconto di questo 2020 a Firenze.
Cosa è cambiato?
Come vivete questa fase?
Cosa succede intorno a voi?

Oggi avremmo voluto già essere in sala, con voi e con i vostri tantissimi video. Purtroppo, dobbiamo ancora aspettare ma ci vedremo in sala a @cinemalacompagnia subito alla riapertura dei cinema. Scrive Pablo Benedetti


In collaborazione con città di Firenze, La compagnia (Cinema)
e con Toscana Film Commission, nell’ambito del programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema. Prodotto da Malandrino Film e 011 Films.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook
error: Content is protected !!