Arabia Saudita: sventato attentato terroristico alla Mecca, una bomba in moschea




SVENTATO ATTENTATO A LA MECCA: ESPLOSIONE UCCIDE IL TERRORISTA E FERISCE GLI AGENTI.

Sarebbe stato sventato un attentato terroristico alla Grande Mosche a La Mecca. Una cellula terroristica aveva preso di mira il santuario musulmano durante il mese santo del Ramadan. 

Lo scopo? Destabilizzare il Paese. Un uomo messo alle strette dalle forze speciali che avevano individuato l’uomo che aveva con se una bomba ha attivato il detonatore in un edificio nella Mecca centrale. Cinque agenti e sei stranieri sono rimasti feriti nell’esplosione. Mentre l’attentatore è morto. L’edificio è collassato dopo l’esplosione.

Un’indagine aveva rilevato tre cellule terroristiche presenti nella Moschea pronte a far esplodere una bomba. E’ scattato venerdì un’azione speciale per identificare l’attentatore che messo alle strette ha fatto esplodere la bomba.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook