Capnocytophaga canimorsus nella saliva del cane: più essere fatale nell’uomo




Capnocytophaga canimorsus nella saliva del cane: più essere fatale nell'uomo


Quando un bacio o un leccata del vostro cane può rivelarsi pericolosa per la vostra salute.

Uno studio di John Oxford, docente di virologia e batteriologia presso la Queen Mary University di Londra, rivela la pericolosità dei microrganismi batterici presenti nella saliva del vostro cane se infettano l’uomo. 

Infatti nella saliva del cane sono presenti moltissimi batteri alcuni molto pericolosi per l’uomo. Se per individuarli in alcuni casi basta controllare la salute del vostro animale domestico, altri, non danno alcun sintomo al cane. Ma, se presenti, possono essere fatali per l’uomo.

Capnocytophaga Canimorsus è un batterio che può provocare gravi infezioni anche mortali. Se infettato nell’uomo si manifestano i seguenti sintomi: febbre, brividi di freddo, sudorazione profusa e spossatezza. Questo batterio più portare alla setticemia soprattutto in soggetti con un sistema immunitario debilitato. Come nel caso della donna 70enne in Gran Bretagna ricoverata per setticemia perchè infettata dalla saliva del suo cane. La donna ha reagito bene alla cura antibatterica ed in 3 settimane è guarita, evitando la sepsi.

John Oxford spiega: Il problema non è solo quello che trasmettono con la saliva. I cani trascorrono metà della loro vita con il naso in angoli sporchi o si aggirano attorno alle feci di altri cani. Dunque i loro musi sono pieni di batteri, virus e germi di ogni tipo”.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook