Maltempo Lazio aggiornamento: la circolazione ferroviaria regionale




Nel Lazio salgono al 70% i treni regionali confermato 80% treni alta velocità. Ultimo aggiornamento. Miglioramento nel traffico ferroviario.

Nel Lazio la circolazione ferroviaria regionale sta proseguendo secondo il programma stabilito ieri sera. In base allo stato di emergenza lieve per gelo emanato alla luce del bollettino meteo della Protezione Civile.

A differenza di ieri, ponendo particolare attenzione al trasporto pendolare, circola un 20% di corse in più attestando l’offerta al 70% di quella ordinaria.

E’ invece rimasta invariata la percentuale dei treni AV in circolazione che oggi partono regolarmente dalle stazioni di Roma Termini e Roma Tiburtina come previsto dall’orario ufficiale.

La circolazione al momento è regolare, non si registrano ritardi rilevanti. Alcuni rallentamenti nel corso della mattinata, legati al maltempo e alla formazione di gelo sulle infrastrutture. In particolare per i treni provenienti dall’Umbria e sulla Roma – Formia

Informazioni sulle corse cancellate e sulle soluzioni di viaggio alternative sono disponibili su Trenitalia.com e fsnews.it.

La riduzione dell’offerta commerciale è necessaria per consentire un più contenuto uso dell’infrastruttura, garantendo così una maggiore e continua efficienza, in particolare a Roma Termini e nel nodo ferroviario capitolino.

Nella notte potrebbe esserci una nuova perturbazione a carattere nevoso sulla Capitale. Ma dovrebbe portare minori disagi rispetto alla precedente. Per l’arrivo delle piogge ed il rialzo delle temperature. Per domani si attendono 9 (di minima) e 13 gradi (di massima).

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook