Terremoto Centro Italia torna la paura: una scossa al minuto nelle Marche




Dopo la scossa di magnitudo 3.5 l’INGV ha registrato una scossa al minuto con magnitudo inferiore a 3 ed una forte replica di magnitudo 3.4.

Notte di paura nelle Provincia di Macerata nelle Marche con due forti scosse percepite fino ad Assisi. Ma la terra non smette di tremare anche se con scosse di magnitudo inferiore ci sono state decine di replica ad una cadenza di quasi una al minuto. 

La zona dell’epicentro delle diverse scosse di terremoto sono state rilevate tra due località Massaprofoglio e Costafiore a sud di Muccia e Camerino. Una zona molto danneggiata dal terremoto di ottobre 2016. Che stava iniziando con fatica a rialzarsi.

Su Twitter si legge la paura delle persone che abitano in questa zona che dopo la scossa del 24 agosto 2016 ma, soprattutto, quelle di ottobre 2016 non vive più serenamente.

La profondità dell’epicentro varia dagli 8 ai 10 km. Ed al momento la scossa con il magnitudo più basso è stato 0:6 alle 00:38 del 9 marzo 2018. Ma la scossa con magnitudo maggiore è stata 3.5 alle 23:48 del 8 marzo 2018.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUI TERREMOTI SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook