La morte di Ilaria Alpi resta un mistero la madre Luciana non si è mai arresa




Luciana Alpi è venuta a mancare ma la sua lotta per sapere la verità sulla morte della figlia Ilaria Alpi non sarà abbandonata promette la redazione del TG3.

Chi è Ilaria Alpi? E’ stata una giornalista e fotoreporter italiana del TG3, assassinata a Mogadiscio insieme al suo cineoperatore Miran Hrovatin. Aveva solo 33 anni e la sua morte è rimasta un mistero ma la madre Luciana Alpi non si è mai arresa.

Ilaria stava occupandosi di un servizio che parlava di traffico di armi e di rifiuti tossici. Traffico che avrebbe visto, tra l’altro, la complicità dei servizi segreti italiani e di alte istituzioni italiane. 

Alpi avrebbe scoperto un traffico internazionale di rifiuti tossici prodotti nei Paesi industrializzati e dislocati in alcuni paesi africani in cambio di tangenti e di armi scambiate coi gruppi politici locali.

Nel novembre precedente l’assassinio della giornalista era stato ucciso, sempre in Somalia e in circostanze misteriose, il sottufficiale del SISMI Vincenzo Li Causi, informatore della stessa Alpi sul traffico illecito di scorie tossiche nel paese africano.

E questo ha alimentato ancora di più la ricerca della verità sulla porte della figlia da parte di Luciana Alpi.

Alpi e Hrovatin furono uccisi in prossimità dell’ambasciata italiana a Mogadiscio il 20 marzo 1994.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook