Attentato a Tunisi: un bus esplode, stato di emergenza




Avenue Mohamed V di Tunisi


Stato di Emergenza a Tunisi – Una bomba ha disintegrato un autobus che trasportava un gruppo di guardie presidenziali, provocando diverse vittime, almeno dodici, e diciassette feriti. L’attentato è avvenuto in Avenue Mohamed V di Tunisi, vicino all’ex sede del partito del deposto presidente Ben Ali.

La forte esplosione potrebbe essere stata provocata da una bomba a bordo o per mano di un kamikaze che ha azionato una cintura esplosiva. Il presidente Beji Caid Essebsi ha dichiarato lo stato di emergenza per 30 giorni e il coprifuoco a partire dalle 21:00 alle 5:00 del mattino.

Questo articolo è stato scritto da Ruben Dutti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook