Anziani ed Insonnia: problemi di memoria e cognitivi




Anziani: perchè dormono mano e male? I rischi sulla salute legati ai disturbi del sonno.

E’ appurato che gli anziani necessitino di meno ore di sonno rispetto ai giovani. Ma a ledere la loro salute non sono le ore di sonno ma la qualità. Per esempio la digestione è la chiave del buon sonno. Le ansie che creano disturbi nel sonno. 

Infatti i cattivo riposo notturno crea nell’anziano problemi sull’attenzione e la capacità di concentrazione che va a ledere anche la memorizzazione di nozioni ma anche azioni quotidiane.

Perche gli anziani dormono meno? Nelle donne le ansie si accumulano nelle ore notturne e questo crea momenti di “panico e stati di agitazione” che rendono difficile la continuità del sonno e la capacità di addormentarsi. Ma anche il cibo e l’alcool non aiutano a conciliare il sonno ed a garantirne la qualità soprattutto negli uomini.

Cene leggere ed aiutare il sonno con una lettura rilassante. Per evitare problemi di memoria e disturbi cognitivi. Inoltre dormire meno lede all’umore la stanchezza alimenta la depressione per l’impossibilità di svolgere normali attività. Nessuna controindicazione per il sonnelino pomeridiano post pranzo.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook