Alessandria Quargnento: esplosione muoiono 3 vigili del fuoco




Violenta esplosione di un edificio a Quargnento, in provincia di Alessandria: tre vigili del fuoco sono morti .

Esplosione in una casina abbandonata durante la notte. Si fa strada l’ipotesi di un’esplosione di origine dolosa dopo che sul luogo sono state ritrovate bombole di gas inesplose, inneschi rudimentali e un timer.

I vigili del fuoco che sono rimasti uccisi nell’esplosione sono Matteo Gastaldo e Marco Triches e il vigile del fuoco Antonino Candido.  Feriti nell’esplosione anche il caposquadra dei vigili del fuoco Giuliano Dodero, il vigile del fuoco Luca Trombetta e il carabiniere Roberto Borlengo. I vigili del fuoco sarebbero rimasti uccisi nella seconda esplosione dopo essere accorsi a seguito della prima. Entrambe controllate da inneschi rudimentali.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook