ROMA: CONAPO, VIGILI FUOCO A CORTO DI AUTOSCALE




Il Conapo: chiediamo solo di poter soccorrere gli Italiani. 

Roma,16 Dicembre 2018 – “Sono ormai due giorni che i Vigili del Fuoco hanno a disposizione solo tre autoscale per tutta la provincia di Roma. La situazione è critica e si rischia di non fare in tempo nei soccorsi”.

La denuncia arriva da Angelo Mogavero, segretario provinciale di Roma del Conapo, il sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco.

“Un territorio cosi vasto, che conta 5342 km quadrati e oltre 4 milioni e trecentomila di abitanti e con decine di migliaia di immobili – spiega il sindacalista del Conapo – è coperto solo da tre autoscale dei pompieri , praticamente una autoscala ogni 1780 km quadrati, sono quasi numeri da paese sottosviluppato, non certo adatti alla capitale d’Italia”.

“E’ triste – prosegue Mogavero – sottolineare che dopo anni di segnalazioni da parte nostra alla dirigenza dei Vigili del Fuoco, alla Prefettura e al Ministero dell’Interno, la situazione peggiora invece di migliorare. Di questo passo non so dove andremo a finire, di sicuro i mezzi e gli uomini sono sempre più sotto pressione perché macinano centinaia di km ad ogni turno di servizio per soccorso nell’intera provincia. Serve un cambio di rotta radicale. Chiediamo solo di essere messi nelle condizioni di per soccorrere gli Italiani, per questo, mi auguro che il ministro Salvini intervenga” conclude Mogavero.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook